News

 

SASSUOLO: ALTRO STOP. LA VETTA SI ALLONTANA. VINCONO FIORENTINA E ROMA

Parco Gattini – Adesso sono 13 i punti che separano il Sassuolo dalla vetta della classifica. I neroverdi sono infatti incappati in un nuovo passo falso lasciandosi imporre il pareggio da una sorprendente Atalanta che, a 5 minuti dal termine, conduceva per due a zero per effetto delle reti nel primo tempo di Luca Galessiere. Il tardivo risveglio dei neroverdi al 45’ e 50’ per merito di Nicola Iacovone. Troppo poco per continuare ad aspirare al titolo che, a 12 giornate dal termine, sembra definitivamente fuori portata. Continua invece a suon di vittorie e di gol il testa a testa tra la Sampdoria e il Milan. Entrambe hanno maramaldeggiato sulle rispettive avversarie della giornata superando il Bologna per 12 a 2 e la Juventus per 10 a 4. Lunga dunque la lista dei marcatori da cui spicca il poker calato dal rossonero Donato Cristalli, quindi le triplette dei doriani Domenico Montemurro e Francesco Loperfido, e del milanista Daniele Montemurro. Doppiette infine per i blucerchiati Armando Di Giulio e Davide Venafra, per il meneghino Nicola Volpe e per il bianconero Domenico Martoccia. Prosegue, nel frattempo, la tranquilla navigazione nella zona altissima della classifica del Napoli. Vittima di turno una Inter incapace di perforare l’arcigna difesa partenopea. Alla fine sono stati ben sette i palloni deposti alle spalle dell’estremo difensore nerazzurro, due dei quali da Nunzio Fiore. Bene anche il Torino che, opposto all’Udinese, non ha avuto molti problemi a mettere al sicuro altri tre punti guidata alla vittoria da Mattia Matera, autore di una bella tripletta. Leggermente più difficoltosa la vittoria del Cagliari sulla Salernitana. I sardi sono stati però bravi a conservare sino al termine il doppio vantaggio conseguito nei primi dieci minuti di gara. Tre le doppiette mese a segno: Giacomo D’Amelio ed Alfredo Santoiemma per la squadra rossoblu, e Gabriele Ladisi per i granata campani. Bella e tiratissima, invece, la gara tra il Verona e la Lazio. Alla fine l’hanno spuntata gli scaligeri grazie alle reti messe a segno da Nicolas De Giglio al 45’ e al 50’ per il definitivo 3 a 2. Guadagnano terreno in classifica la Roma e la Fiorentina che superano le dirette concorrenti Crotone e Parma. Cinque a due il risultato in favore dei giallorossi con bella doppietta di Vittorio Flumero, mentre i viola hanno costretto i ducali ad un tennistico sei a tre impreziosito dalle doppiette di Benedetto Pettinato e Pasquale Tataranni.

 

VEDI RISULTATI

VEDI CLASSIFICA

sport village

sport village

preparazione miniatura youtube wansport